Categorie: SEO

Google AMP e Posizionamento: Fattore di ranking si o no?

Le Google Amp Page sono state annunciate nel 2015, da febbraio sono già disponibili nei motori di ricerca, ma la questione del posizionamento è aperta, le Google Amp Page sono un fattore di ranking si o no?

Google AMP e Posizionamento sui motori di ricerca

La vicenda è molto discussa tra tantissimi webmaster nella rete, la domanda è sempre la stessa, avere le pagine AMP migliora il posizionamento di un sito?

La risposta è semplice, la da lo stesso motore di ricerca di Mountain View: le pagine AMP non sono un fattore di ranking, almeno per ora, ma una opportunità da sfruttare al meglio.

E infatti da quando sono state annunciate i maggiori siti di informazione hanno subito provveduto alla loro implementazione, proprio per sfruttare al meglio le potenzialità che esse offrono.

Google AMP in prima pagina

E’ infatti vero che non sono un fattore di ricerca, ma è altrettanto vero che le pagine AMP hanno un loro “carosello” nel motore di ricerca posizionato tra i primissimi risultati.

Come infatti si nota dall’immagine inserita, una semplice ricerca effettuato con un dispositivo “mobile” il carosello delle pagine AMP è posto proprio in prima pagina, all’apertura dei risultati, in pratica la stessa cosa che avviene anche per le notizie di Google News, ma con la differenza che qualsiasi sito potrà entrare in questa particolare selezione di notizie, non occorre essere iscritti al portale di Google News come editori ad esempio o effettuare particolari modifiche, ma semplicemente implementare le pagine AMP secondo quanto richiede il motore di ricerca.

E’ vero che al momento avere una versione AMP di un intero sito non costituisce un fattore di ranking, è però vero che una notizia o una semplicissima informazione ben indicizzata porterà ad un aumento della visibilità abbastanza corposo per un sito.

In pratica implementare le pagine AMP come Google le richiede potrebbe portare alcuni risultati ad un posizionamento praticamente “perfetto” all’interno dei risultati, tale da far ricevere centinaia di visite in pochi istanti.

Notizie Correlate

SEO e Google AMP, strategie di posizionamento?

Al momento non è ancora chiaro se esiste una strategia di posizionamento per le pagine AMP nessuno ne parla, è però fuori discussione che esse siano dei post e che hanno un permalink, che volendo si può spingere, almeno inizialmente, con gli elementi e le tecniche SEO al momento valide per la normale versione di un sito.

C’è però da fare una precisazione, pur facendo una vera e propria opera di “link building” su una pagina AMP il suo risultato potrebbe non essere influenzato, infatti ad oggi le pagine che vengono proposte da Google nel carosello di AMP sono più che altro notizie che hanno una vita di poche ore.

Una campagna di link building è una strategia a lungo termine che richiede mesi, quindi posizionare una singola notizia è di fatto quasi impossibile da questo punto di vista.

Però sicuramente le modalità di scrittura della stessa, la sua formattazione e l’influenza del sito che propone le notizie è di per se un importante fattore di rank che porterà ad un ottimo posizionamento anche di queste pagine.

Google AMP ed il futuro del web

Le pagine AMP sono la sfida del 2016, molto pubblicizzate e volute da Google, la sfida sarà quella di seguire l’evoluzione di questa tecnologia ed il suo corso.

Trattandosi infatti di pagine molto “scarne” dal punto di vista della grafica, che puntano alla massima velocità, dobbiamo sempre considerare anche il fattore “aziendale” del motore di ricerca.

Infatti tali pagine puntano alla velocità e mancano del tutto di alcuni elementi sui quali Google basa il suo business, quindi c’è sicuramente da attendersi per il futuro uno sviluppo ed un lieve miglioramento di questa tecnologia, che pur mirando ad essere istantanea, sarà più “Google Friendly”.


Questa notizia è stata modificata il 5 Gennaio 2019 19:31

Redazione

Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Condividi
Pubblicato da
Redazione

Notizie Recenti

Converse All Star – Quanto costano? Dove comprarle?

18 Settembre 2020. Le Converse All Star tra le calzature più longeve di sempre e più…

% giorni fa

Referendum taglio parlamentari, il SI una vittoria scontata!

08 Settembre 2020 Più che di politica parliamo di un fattore ben diverso quando scriviamo…

% giorni fa

Coronavirus Contagi in aumento, oggi 1400, ma va tutto bene!

28 Agosto 2020. Continuano ad aumentare i contagi da coronavirus in Italia, oggi si sfiora quota…

% giorni fa

Back to School! Partono le offerte sugli Zaini Griffati del momento!

27 Agosto 2020. E' tempo di scuola, finalmente! Dopo un lockdown che ha chiuso i…

% giorni fa

Shopping Online Abbigliamento e Scarpe? 5 piccoli e utili consigli

Ormai è risaputo che il modo più vantaggioso di fare acquisti è fare semplicemente shopping online. Ormai…

% giorni fa

Beirut, cosa è successo veramente? Bomba o incidente?

05 Agosto 2020. In queste ore l'attenzione internazionale è tutta concentrata sul Libano in particolare per…

% giorni fa

Questo sito web usa i cookie per le sue statistiche e la pubblicità.