Published On: mar, Gen 17th, 2017

Soorya Namaskara Yoga

Share This
Tags


Soorya Namaskara Yoga

“Surya Namaskara” (Saluto al Sole)

Il Surya Namaskara rientra negli esercizi yoga da fare al mattino appena svegli, una simulazione dei  movimenti del sole attraverso delle sequenze yoga.

“Surya Namaskara” – Attingere energia dal Sole, una eterna pratica di divinazione e ringraziamento al dio Sole proveniente dall’India, trasmuta le energie sottili del sole in energia per il nostro corpo Fisico.

Si attua con l’esecuzione di una sequenza dinamica, una sorta di movimento ciclico, che praticato nella profonda meditazione equilibra mente e corpo per un benessere della persona.

Innalziamo la potenza vibrazionale del nostro corpo con l’ausilio di un mantra da recitare in lingua sanscrita, nel rispetto della consapevolezza che tutto è energia e noi siamo energia nel cosmo unita ad ogni forma e alle sue proprietà energetiche.

Il Soorya Namaskara Yoga contiene in sé i 5 Riti Tibetani per armonizzare il corpo Fisico e il corpo Sottile, attraverso l’unione con la maggiore energia cosmica il Sole.

Le hatha yoga posizioni  (sun salutation sequence):

  • Pranamasana: (Posizione della preghiera) espirare con i piedi uniti e le mani giunte davanti al petto.

  • Hasta uttanasana: (Posizione delle mani sollevate) inspirare distendendo le braccia verso l’alto e flettendo il tronco all’indietro.

  • Padahastasana: (Posizione delle mani ai piedi) espirare piegandosi in avanti partendo dai fianchi, fino ad appoggiare i palmi delle mani a terra ai lati dei piedi.

  • Ashwa sanchalanasana: (Posizione equestre) Inspirare stendendo la gamba sinistra indietro; contemporaneamente piegare il ginocchio destro e guardare in alto sollevando il mento.

  • Adho mukha svanasana: (Posizione del cane che guarda indietro) trattenere il respiro e portare il piede destro indietro, vicino al sinistro. Obiettivo è che il corpo formi una linea dritta.

 

  • Ashtanga namaskara: (Saluto con gli “otto” arti del corpo) espirare portando a terra le ginocchia, il petto e la fronte, tenendo sollevati il bacino e lo stomaco.

 

  • Bhujangasana: (Posizione del serpente (o del cobra)) inspirare e guardare in alto, sollevando la parte superiore del corpo e le braccia.



  • Adho mukha svanasana: (Posizione del cane che guarda indietro) espirare con le mani a terra, portando la punta dei piedi in avanti e spingendo le natiche verso l’alto e all’indietro.

  • Ashwa sanchalanasana: (Posizione equestre) inspirare portando il piede sinistro tra le mani. Vi troverete con la gamba destra tesa all’indietro e il ginocchio poggiato a terra.

  • Padahastasana: (Posizione delle mani ai piedi) espirare portando la gamba destra vicino alla sinistra e il bacino verso l’alto. Avvicinate il viso alle gambe.

  • Hasta uttanasana: (Posizione delle mani sollevate) distendete le braccia in avanti, poi verso l’alto e oltre la testa, piegandovi all’indietro con le mani unite.

  • Pranamasana: (Posizione della preghiera) chiudere il ciclo con la posizione numero 1.

 

Per iniziare la giornata nella pace di se stessi e verso il prossimo e per sviluppare l’armonia nella consapevolezza universale è possibile vibrare il Shanti Mantra  – OM SHANTIH 

OM

SAHANA VAVATU SAHANAU BHUNAKTU

SAHA VIRYAM KARA VA VAHAI

TEJASWINA VADHI TAMASTU MA VIDVISHA VAHAI

OM SHANTIH  SHANTIH  SHANTIH

Altri mantra possibili da utilizzare possono essere i seguenti:

Meditation mantra examples

  1. Om Mitrata Namah (prostrazioni a colui che è affettuoso con tutti)
  2. Om Ravaye Namah (prostrazioni a colui che è la causa del cambiamento)
  3. Om Suryaya Namah (prostrazioni a colui che induce all’attività)
  4. Om Bhanave Namah (prostrazioni a colui che diffonde luce)
  5. Om Khagaya Namah (prostrazioni a colui che si muove nel cielo)
  6. Om Pushne Namah (prostrazioni a colui che nutre tutti)
  7. Om Hiranyagarbhaya Namah (prostrazioni a colui che contiene tutto)
  8. Om Marichaye Namah (prostrazioni a colui che possiede raggi)
  9. Om Adityaya Namah (prostrazioni a colui che è figlio di Aditi)
  10. Om Savitre Namah (prostrazioni a colui che produce tutto)
  11. Om Arkaya Namah (prostrazioni a colui che è degno di essere adorato)
  12. Om Bhaskaraya Namah (Prostrazioni a colui che è la causa dello splendore)

 

Shri Yantra Surya Meditation

E’ possibile aumentare i benefici del Surya Namaskara combinando la pratica  attraverso la meditazione visiva  e quindi l’utilizzo dello Shri Yantra Surya.

guadagna online

 

Tag Notizia

  • ashtanga namaskarasana foto posizione

About the Author

- Semplicemente appassionata dell'energia che ci circonda

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>