Publicato il: mer, Giu 21st, 2017

Bruxelles Stazione Centrale, sventato attentato terroristico

Share This
Tags


21 Giugno 2017, Bruxelles ancora sotto il mirino del terrore, nella serata di ieri è stato sventato un attentato terroristico, un terrorista con una cintura esplosiva è stato ucciso dalle forze di sicurezza nell’affollata stazione centrale. L’attentatore possedeva anche un’altra bomba “sporca”, fatta con chiodi, riaperta al traffico ferroviario la stazione nella mattinata di oggi ma i controlli delle forze di polizia saranno ancora più rigidi.

E’ stata già riaperta la stazione centrale di Bruxelles dopo la rimozione del corpo dell’attentatore, treni e metro sono tornati a circolare regolarmente, ma i controlli saranno intensificati, aumentando la presenza di polizia ed esercito in questo particolare punto nevralgico della città.

L’attentatore è stato ucciso dai militari, con se aveva anche un’altra bomba fatta con chiodi, il ministro degli interni Jean Jambon ha commentato la notizia in radio “il peggio è stato evitato”, l’attentatore aveva con se una seconda bomba che fortunatamente non è esplosa. Intanto il terrorista è stato identificato ma il nome non è ancora trapelato, le indagini sono tutt’ora in corso.

La paura è stata tanta, nella serata di ieri a Bruxelles, nell’affollata stazione centrale c’è stata l’esplosione e un uomo che indossava una cintura esplosiva è stato ucciso dalle forze di sicurezza presenti nei punti “caldi” della città. L’attentatore è morto sul colpo, al momento non esistono notizie o tracce di complici in azione nel medesimo momento e la situazione è stata sempre sotto controllo.



L’azione è scattata alle 20 e 45 di ieri sera, l’attentatore vestito con camicia bianca e pantaloni neri è entrato nella stazione e quando è stato avvicinato dalle forze di sicurezza ha fatto esplodere una valigia o forse una borsa in suo possesso, ma fortunatamente senza causare molti danni. I militari hanno aperto il fuoco ed è scattato il grido dell’uomo “Allah Akbar”, è stato quindi freddato subito, prima che potesse attivare l’altra bomba in suo possesso.

La cintura che indossava è stata fatta brillare in un secondo momento dagli artificieri. Ovviamente a seguito della scena il panico è scoppiato all’interno della stazione, dove diverse persone hanno subito cercato di allontanarsi anche attraversando in maniera molto rischiosa i binari. Immediatamente è stata sospesa la circolazione di treni e metrò, ed è stato stabilito un perimetro di sicurezza. In molti locali dislocati nei punti nevralgici della città le persone sono state invitate a restare all’interno in attesa di maggiori informazioni dalle autorità.

Al momento si ritiene però che l’attentatore stesse agendo da solo anche se sono in corso indagini per approfondire la dinamica pianificata e la presenza di eventuali complici.

guadagna online

Tanta la paura, ma per fortuna questa volta l’intervento pronto delle autorità ha impedito che si realizzasse l’ennesima strage del terrore.

Tag Notizia

  • bruxelles oggi stazione centrale 21 giugno

About the Author

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Commenta l'articolo

XHTML: Tags html utilizzabili: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>