Categorie: SEO

Come vendere online? Sfatiamo il mito del guadagno facile!

Proprio ieri sera, durante un film appare una pubblicità: il tuo nuovo sito internet per vendere online..etc etc.

La solita tiritera di parole, vendere facilmente online, con pochi soldi, il tuo ecommerce già pronto etc. Seguendo lo spot e se fosse vero, vendere online sarebbe un gioco da ragazzi, questo nella fantasia di chi ha creato la pubblicità che ha il fine ultimo di vendere un prodotto, ma nella realtà?

La realtà dell’ecommerce è ben diversa da come la si pubblicizza. Non è che basti un normale sito internet per vendere, anzi non è per niente facile.

Paradossalmente la parte più semplice è proprio creare un ecommerce! Online ci sono tante guide per creare un sito davvero performante e professionale (almeno io l’ho fatto!), ma vendere è tutt’altra storia!

Come vendere online?

Partiamo da un concetto semplice: un sito è come un negozio fisico, una volta aperto e riempito di prodotti occorre una clientela. Ora in un normale negozio la gente passa e vede la vetrina, è attratta da un prodotto o da un prezzo e crea un contatto con il commerciante, contatto che se tutto va bene si finalizza con la vendita del prodotto.

Ora tutto questo online non c’è! Creato il sito, che per semplicità chiameremo ecommerce, manca proprio la clientela. Ma se a differenza di un negozio fisico le persone passano per le strade, nel web non arriva nessuno se non si è in grado di farlo arrivare.

La difficoltà di vendere online è tutta qui, far arrivare gente nel proprio negozio. Ma come si fa? Potremmo usare delle parole che rasentano il campo della metafisica, ma in realtà si può ridurre il tutto a due piccoli concetti, due sono i modi per fare arrivare la gente sul sito: pubblicità e SEO!

Per pubblicità intendiamo quella sponsorizzata, come Google Adwords e compagnia cantando, Facebook etc.

Oppure ottimizzazione SEO.

Notizie Correlate

Ecco, questi sono gli unici due modi. La pubblicità ha un costo elevatissimo. Ogni click e quindi ogni visita che nel 90% dei casi non si finalizza con l’acquisto ha un costo e più competitivo è il settore più caro sarà il click, inoltre più competitivo è il settore e più difficile sarà vendere per via dei prezzi della concorrenza.

Ottimizzazione SEO? Cosa significa ottimizzare un sito in ambito SEO? In poche parole un esperto del settore studia il sito ed il suo fine, lo imposta in modo che un utente una volta arrivato sul sito finalizzi un’azione che su un ecommerce è la vendita, questo nell’ambito puro del sito. Esternamente invece imposta delle campagne di marketing facendo in modo che altri siti ne parlino e diffondendo la notizia sul web in modo da renderlo popolare e iniziare a portare traffico.

Ottimizzare un sito per fare in modo di ricevere delle visite è un lavoro che dura mesi, i risultati arrivano mediamente dopo il primo anno e non sempre un commerciante può attendere tutto questo tempo per vendere.

I costi? Esorbitanti come per la pubblicità, ma di contro è un lavoro che dura più tempo e fatto l’investimento iniziale se si sa come agire va da se che si ripaga. Ma anche in questo caso la concorrenza è il pilastro con il quale bisogna fare i conti, quindi occhio!

In definitiva, concludendo il discorso, vendere online facile? Non esiste. Per vendere online serve tempo, sacrificio, investimenti e sopratutto competenza in ambito informatico più che commerciale. Non si tratta di stabilire un prezzo di vendita e basta. Il discorso è molto più banale, occorre vendere a qualcuno un prodotto e bisogna fare in modo che quel qualcuno arrivi da noi, questo ha un costo elevatissimo!

PS Qualcuno penserà che esistono i marketplace, come Ebay o Amazon, che dire provateci su Ebay, una piattaforma alla frutta, ormai sta galleggiando nel web o forse fallendo, infatti da dicembre dello scorso anno hanno anche sospeso la pubblicità. Ma su Amazon? Ancora peggio! Li la piattaforma funziona, ma per la sua impostazione vende solo il prezzo migliore e l’ultimo arrivato non venderà mai. Infatti nonostante personalmente io abbia esperienza commerciale decennale non mi posso neppure avvicinare ad Amazon, nel 98% dei casi il prezzo di vendita al pubblico è il mio prezzo di acquisto.

Questa è poi una tecnica vecchia e solo italiana, in realtà nessuno compra meglio, semplicemente normali commercianti che hanno anche un ecommerce usano proprio l’ecommerce per svendere prodotti a prezzo di acquisto in modo da fare più fatturato di acquisto con i fornitori e risparmiare con un margine del 10% sulle forniture. Detto in numero, io acquisto un X prodotto a 10 euro e chi lo svende lo acquista a 9 e lo rivende su Amazon a 10, Amazon poi pretende una commissione del 15% quindi è come se lo avessi venduto a 8,50, quindi sottocosto. Il guadagno restante però lo faccio in negozio, nel mentre ho “guastato il mercato”, guadagnato poco e male.

Ecco, questa è la presentazione tipo del web italiano, il web nel quale lavoro e del quale non accetto assolutamente queste regole, comportandomi in maniera del tutto diversa e molto più professionale, almeno dal mio punto di vista.

5 / 5 ( 1 vote )

Questa notizia è stata modificata il 19 Febbraio 2019 10:38

Redazione

Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Vedi Commenti

Condividi
Pubblicato da
Redazione

Notizie Recenti

Converse All Star – Quanto costano? Dove comprarle?

18 Settembre 2020. Le Converse All Star tra le calzature più longeve di sempre e più…

% giorni fa

Referendum taglio parlamentari, il SI una vittoria scontata!

08 Settembre 2020 Più che di politica parliamo di un fattore ben diverso quando scriviamo…

% giorni fa

Coronavirus Contagi in aumento, oggi 1400, ma va tutto bene!

28 Agosto 2020. Continuano ad aumentare i contagi da coronavirus in Italia, oggi si sfiora quota…

% giorni fa

Back to School! Partono le offerte sugli Zaini Griffati del momento!

27 Agosto 2020. E' tempo di scuola, finalmente! Dopo un lockdown che ha chiuso i…

% giorni fa

Shopping Online Abbigliamento e Scarpe? 5 piccoli e utili consigli

Ormai è risaputo che il modo più vantaggioso di fare acquisti è fare semplicemente shopping online. Ormai…

% giorni fa

Beirut, cosa è successo veramente? Bomba o incidente?

05 Agosto 2020. In queste ore l'attenzione internazionale è tutta concentrata sul Libano in particolare per…

% giorni fa

Questo sito web usa i cookie per le sue statistiche e la pubblicità.