Pubblicato Il: Ven, Feb 22nd, 2019

Fattore SEO 2019? L’utilità!

Ultimo Aggiornamento

Il 2018 si era incanalato in una direzione esatta, produrre contenuti utili per i lettori, il 2019 accentua questa peculiarità imprescindibile.

L’utilità per il lettore è l’elemento chiave di qualsiasi creazione in ambito SEO. Un argomento, un prodotto, un sito deve essere “utile” per chi ne usufruisce, deve portare un valore aggiunto.

Non basta più l’originalità, è arrivata l’ora della creatività che solo “l’uomo” può inserire in un contenuto.

Se da un punto di vista puramente tecnico la questione “utilità” è malvista da molti nell’ambito SEO, nella realtà è invece la scelta giusta.

Come fare per rendere utile un argomento in ambito SEO?

Non è affatto difficile, chi per esempio sta leggendo questo post ha effettuato una ricerca sul web e si aspetta una risposta a questa domanda, giusto? Di conseguenza questo argomento è stato esaustivo.

La vera difficoltà è trasmettere questa informazione non a chi sta leggendo questo post che probabilmente a questo punto della lettura ha già compreso il concetto e lo ha fatto suo, ma ad un motore di ricerca. Ammesso che questo post abbia spiegato nella migliore delle maniere ad un utente qual’è il migliore fattore di ranking 2019 in ambito SEO l’utente avrà capito di cosa parliamo e magari potrebbe sfruttare questa informazione al massimo, ma la stessa dobbiamo cercare di trasmetterlo anche ad un motore di ricerca come Google per continuare a generare traffico su questa informazione.

Ora di sicuro non possiamo obbligare nessun utente a “dire a Google” che è piaciuto, ma possiamo almeno provare a fargli compiere un’azione sul sito che trasmetta questa informazione.

Ad esempio inserendo un campo con “Questa informazione è stata utile?” oppure spingendolo a rilasciare un commento.

Non è facile. Chi si occupa di SEO ed analizza i fattori di ranking ed il comportamento degli utenti su un sito sa bene quanto è pigro un lettore e sa bene che, sopratutto da smartphone, difficilmente si ingegnerà per scrivere qualcosa.

Quindi l’azione da compiere deve essere breve, mirata e semplice.

Vota questo articolo

Autore

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Commenta l'articolo

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>