Pubblicato Il: Sab, Mag 11th, 2019

Mostro di Firenze e la teoria Zodiac, ulteriore precisazione

Ultimo Aggiornamento

11 Maggio 2019. Ieri abbiamo pubblicato un articolo che parla delle impossibili connessioni tra il mostro di Firenze ed il conosciutissimo caso dello Zodiac Killer statunitense, molti lettori ci hanno scritto e per questo oggi pubblichiamo una precisazione che è giusto fare.

Mostro di Firenze e Zodiac Killer, una piccola premessa

Premesso che nel nostro articolo sul mostro di Firenze e Zodiac, di ieri, abbiamo fermamente inserito la nostra convinzione che non si tratti della stessa persona, ci sono comunque degli elementi da valutare a sostegno di questa tesi.

Secondo le indagini o le teorie che si trovano online, vi sarebbe infatti una connessione unica tra il mostro di Firenze e Zodiac, connessione che noi onestamente non troviamo, che è facilissimo confutare con un ragionamento semplice sostenuto da una prova fondamentale.

Ieri, abbiamo evitato di fare nomi, altri lo fanno, noi non riteniamo che sia giusto puntare il dito contro una persona in assenza totale di prove. Ma chiamiamo questa persona, questa connessione semplicemente con un nomigliolo di nostra invenzione Firenziac. Una giusta crasi tra Zodiac e Firenze.

Ecco, ora la cosa da valutare su Firenziac, oltre ai già tanti fattori che abbiamo sottolineato ieri, come il modus operandi etc, sono i tempi. Stando alla teoria che vedrebbe il mostro e Zodiac essere la stessa persona, ecco appunto Firenziac, nel 1968, il 21 agosto, ha ucciso una coppia di amanti a Firenze. Nello stesso anno, siamo nel 1968, Firenziac uccide David Arthur Faraday, 17 anni, e Betty Lou Jensen, 16 anni, uccisi con un’arma da fuoco alle 22:56 il 20 dicembre 1968 sulla Lake Herman Road ai confini di Benicia, California.

Ecco, il lettore più attento dirà che ci sono mesi di distanza tra i due omicidi. Il problema è che non esiste una sola traccia di Firenziac in Italia in quell’anno, anzi stando alle fonti, questa persona non si è mossa dagli USA. Ora tra i tanti doni di Firenziac dobbiamo anche attribuirgli poteri straordinari come il dono dell’ubiquità.

Il problema è inoltre ancora più evidente se pensiamo che nel 1968, il 21 agosto quando il mostro ha colpito a Firenze, lo ha fatto senza clamore alcuno. Per quel delitto è stato incolpato il marito della donna uccisa insieme all’amante, e solo negli anni ’80 si è trovata una connessione tra il mostro e quel delitto del 1968, nessuno all’epoca cercava un serial killer, il tutto si è esaurito in un semplice delitto per difendere l’onore, processo sbagliato di sicuro, che ha portato alla condanna di una persona innocente, ma di fatto nel 1968 il mostro di Firenze, non esisteva ancora per la cronaca.

Il killer italiano, è stato dormiente per un lunghissimo periodo e non perché operava negli USA, ma semplicemente per altri fattori. Infatti la storia di Zodiac si apre e si chiude in due anni, dal 1968 al 1969, anche se continua a scrivere per anni ai giornali.

Quella del mostro di Firenze inizia con un prequel nel 1968, poi si ferma, riprende nel 1974 e continua fino al settembre del 1985.

 

Mostro di Firenze e la teoria Zodiac, ulteriore precisazione
4.4 (88.57%) 7 vote[s]

Tag Notizia

FIRENZE

Autore

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Repsol ha detto:

    Tutto giusto, se si considerare il delitto del ’68 un delitto del Mostro che invece è abbastanza improbabile.

  2. Gino ha detto:

    La balistica in realtà dice tutt’altro. Le pallottole usate sono le stesse…dubito non sia del mostro in verità.

Commenta l'articolo

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>