Pubblicato Il: Mar, Mag 21st, 2019

Incendio Mirandola, 2 morti, preso un marocchino. E il CDM discute il decreto sicurezza BIS

Ultimo Aggiornamento

21 Maggio 2019. Ore due della notte, si sviluppa un incendio nei locali della polizia municipale di Mirandola, siamo nel Modenese. Gli uffici vengono avvolti dalle fiamme, siamo al piano terra dell’edificio, al piano superiore normali appartamenti.

Stando alle fonti l’incendio si sviluppa nei locali della polizia e provoca un’esplosione che coinvolge nel rogo anche un appartamento adiacente, al primo piano dello stabile, dove due persone rimangono uccise.

Sul posto intervengono i vigili del fuoco per sedare le fiamme e prestare i primi soccorsi ed i carabinieri. Il responsabile è stato già individuato, siamo alle 2 di notte, ha provocato la morte di due persone, chi è? Un extracomunitario, originario del Marocco, fermato dagli inquirenti.

L’Extracomunitario ha forzato l’ingresso ed appiccato le fiamme, non è chiara la motivazione del gesto.

Nelle stesse ore il CDM discute sul decreto sicurezza bis. Paradossale, ma lo stesso decreto sul quale si discute e si blocca il governo, dovrebbe essere la legge atta a prevenire gesti simili. Purtroppo i “buonisti” del momento ancora ignorano o fanno finta di non vedere.

Incendio Mirandola, 2 morti, preso un marocchino. E il CDM discute il decreto sicurezza BIS
5 (100%) 2 vote[s]

Autore

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Commenta l'articolo

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>