Pubblicato Il: Mar, Ago 20th, 2019

Crisi di Governo, Aumento IVA, il cambiamento? Voltagabbanismo Conclamato!

Ultimo Aggiornamento

20 Agosto 2019. La crisi di Governo è conclamata, il Premier salirà al colle per rimettere il mandato, come da prassi. Tante le parole spese, ufficialmente l’urgenza è ridare un Governo all’Italia che scongiuri l’aumento dell’IVA e dia stabilità, ma con chi?

Nella empasse generale è chiaro solo che l’equazione M5S + Lega dia come risultato che le cose non funzionano. Quindi occorre cambiare, trovare una maggioranza, qui scatta la svolta, qui scatta il “cambiamento”.

Da centro destra il Governo italiano, svolta verso centro sinistra, con i DEM, che di sicuro sfasceranno o lotteranno per sfasciare, quanto fin ora fatto, quanto fin ora gli italiani bramavano, anche se si aspettavano tanto di più.

Diremo addio a quota 100, per cominciare, riapriranno i porti pronti ad accogliere i trafficanti di esseri umani battenti bandiera ONG, che anche i pentastellati fin ora volevano chiusi. Flat Tax? Cara sconosciuta. Diminuire i parlamentare? Impossibile! Se per non andare al voto ci si allea a chiunque figuriamoci se si penserà mai a questo.

Oggi, 20 agosto 2019, potremmo definirlo il giorno della vergogna, per le scelte politiche che si stanno facendo.

Oggi è evidente quanto ci si attacchi ad una poltrona sulle spalle dei contribuenti, oggi per l’ennesima volta vedremo rinascere un Governo fatto da persone che gli italiani non vogliono, persone che gli italiani non hanno votato, un Governo che non rispecchia il pensiero della nazione e che darà semplicemente corso ad una serie di regole fregandosene del Paese.

Ecco il cambiamento di cui tanto si parlava, il “Voltagabbanismo Conclamato“.

 


Autore

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Commenta l'articolo

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>