Le lacrime di Giuliano Sangiorgi: “Sono rimasto incastrato…”

Giuliano Sangiorgi condivide sui suoi canali social un commovente messaggio. Ecco cosa ha scritto.

 

Giuliano Sangiorgi è il cantante leader del gruppo salentino Negramaro che sono una delle band più amate in Italia. La loro musica accompagna ormai generazioni di italiani e alcune canzoni sono diventate delle vere e proprie hit.

Giuliano Sangiorgi
Giuliano Sangiorgi alla presentazione del film “È stata la mano di Dio” – Getty Images

Insieme alla sua band ha fatto tour sold out nei palazzetti e negli stadi facendo ballare gli italiani un po’ ovunque in Italia. Dal punto di vista della vita privata, ha al suo fianco da anni Ilaria Macchia, scrittrice e sceneggiatrice, dalla quale ha avuto una figlia, Stella.

In quest’ultimo periodo, però, il cantante sta affrontando alcune prove difficili. Infatti, è risultato positivo al Covid-19 ed è costretto a stare isolato da sua figlia e la sua compagna. Inoltre, ieri decorreva un anniversario doloroso per il cantante. Ecco di cosa si tratta.

Giuliano Sangiorgi ricorda suo papà che non c’è più: ecco il toccante messaggio

Giuliano Sangiorgi e suo papà
Giuliano Sangiorgi e suo papà – Foto presa dal profilo Instagram del cantante

Giuliano Sangiorgi sta vivendo un inizio d’anno sicuramente non facile. Dopo la sua positività al Covid-19, hanno fatto il giro del web le immagini tenere di sua figlia condivise dalla sua compagna. Stella Sangiorgi è intenta a parlare con suo papà dalla porta e si sdraia a terra per ascoltare il papà cantare.

Inoltre, ha iniziato a fare un vero e proprio rapporto epistolare con la figlia, la quale gli ha detto “Papà, sei il più grande di tutti e io ti amo”.

Ma nella giornata di ieri c’era un altro evento che il cantante leccese ha voluto ricordare. Si tratta dell’anniversario della morte di suo padre scomparso nel 2013. Giuliano Sangiorgi lo ha voluto ricordare condividendo la canzone Fino alla fine del secolo, ma anche pezzi del videoclip Lo sai da qui, scritta appositamente per la morte del suo genitore. Inoltre, ha dedicato alcune parole molto emozionanti per il papà: ““11 gennaio 2013. Sono rimasto incastrato in questo nostro ultimo abbraccio. Ciao papà! Resta dentro di me, se puoi”.

Parole toccanti e soprattutto sentite per il cantante a cui manca molto suo papà. E cerca di esorcizzare la mancanza attraverso lo strumento che conosce meglio: la musica. Inutile dire che le sue parole sono arrivate dritte al cuore dei suoi fan che commossi hanno manifestato messaggi di vicinanza per Sangiorgi e la sua famiglia.