La riconoscete? Questa tenera bimba oggi è una conduttrice amata e odiata: ecco chi è

Questa tenera bimba oggi è una conduttrice amata e odiata: ecco chi è. Si tratta di una giornalista diventata un punto di forza della televisione italiana

La bambina in questa foto in bianconero e nero dall’aria sveglia e sbarazzina è oggi una giornalista affermata e una conduttrice molto popolare ma al tempo stesso discussa e criticata. Nata a Roma cinquantuno anni fa, subito dopo il diploma di maturità ha avuto modo di intraprendere fin da subito la carriera giornalistica. E’ infatti cresciuta sotto l’ala protettrice di Angelo Guglielmi, leggendario direttore di Raitre nella seconda metà degli anni ottanta, iniziando a lavorare a soli diciannove anni nella redazione del programma Alla ricerca dell’arca, condotto e ideato dal giornalista Mino Damato.

La sua carriera prosegue poi prendendo parte ad altre trasmissioni di enorme successo come Avanzi, storico programma di satira ideato e condotto da Serena Dandini e Ultimo minuto, format di docufiction condotto da due giornalisti celebri come Simonetta Martone e Maurizio Mannoni. Nel 1994 entra a far parte della redazione del programma di inchieste a difesa di cittadini e consumatori Mi manda Lubrano, condotto dal giornalista Antonio Lubrano dal 1990 al 1996. Dal 1998 ha inizio la sua esperienza come giornalista politica in qualità di inviata per il programma TeleCamere di cui diventa la conduttrice nel 2006.

Per chi ancora non l’avesse capito, la bambina in questione è Serena Bortone, affermata e popolare giornalista e conduttrice televisiva. Legata da sempre alla Rai, non si è mai allontanata dalla Tv di Stato di cui è diventata nel corso degli anni un vero e proprio pilastro insostituibile. Dal 2010 è autrice della prima edizione di Agorà, programma condotto prima da Andrea Vianello e subito dopo da Gerardo Greco. Ricopre anche il ruolo di inviato speciale, seguendo tra l’altro eventi di primaria importante come le elezioni presidenziali francesi del 2012 e quelle americane del 2014. Nell’estate del 2013 ha condotto Agorà Estate insieme al collega Giovanni Anversa, programma di cui è diventata conduttrice unica a partire dall’anno successivo.

Bortone
Serena Bortone

Serena Bortone, le sue domande indiscrete fanno discutere ospiti e telespettatori

Il 28 giugno del 2017, con l’ufficializzazione dei palinsesti della Rai per la stagione immediatamente successiva, viene annunciato dai vertici dell’azienda che Serena Bortone avrebbe preso il posto di Gerardo greco alla conduzione di Agorà, sempre in onda su Raitre. Rimasta alla guida del programma fino alla fine di giugno del 2020, a settembre dello stesso anno ha debuttato su Raiuno con un nuovo programma, Oggi è un altro giorno. Ed è proprio questo il talk show che ha reso Serena Bortone un personaggio popolare e apprezzato.

Ma alla stima e agli elogi si sono affiancate spesso anche le critiche per qualche domanda ‘politicamente scorretta’ rivolta ad alcuni dei suoi ospiti. Serena Bortone finora non ha fatto una piega dichiarando che il suo stile è questo e che non intende offendere mai nessuno.

Impostazioni privacy