L’incubo di Paola Ferrari: “ha cercato di uccidermi”

Paola Ferrari, nota giornalista sportiva, una tra le prime donne in tv a parlare di calcio, è nota anche per le sue polemiche con Diletta Leotta e Belen Rodriguez. La conduttrice, nonostante il carattere forte, ha avuto un’infanzia traumatica. 

Paola Ferrari, è nota nel piccolo schermo, per essere una conduttrice tv ed una giornalista sportiva. Il successo arrivò negli anni ’90 nel programma cult La Domenica Sportiva. Fu volto del Tg2. Tra le altre trasmissioni di successo: Dribbling e 90º minuto.

Paola Ferrari e Gianpiero Galeazzi
Paola Ferrari e Gianpiero Galeazzi

Collaborò con mostri sacri della tv: da Gianpiero Galeazzi a Maurizio Costanzo. Nel 2005 ha inoltre partecipato come concorrente allo show di Milly Carlucci Ballando con le stelle, tornandovi per l’edizione successiva in qualità, stavolta, di giurata del torneo per bambini. La Ferrari ebbe una breve parentesi anche in politica, si candidò a fianco di Daniela Santanchè.

Dal 20 marzo 2021 torna ad essere volto Rai per la Nazionale Calcio Azzurra e conduce i pre e post-partita del Campionato europeo. Nell’agosto di quell’anno dichiara alla stampa che guiderà la Nazionale italiana di calcio verso il Campionato mondiale di calcio 2022 in Qatar, e che subito dopo terminerà la sua esperienza lavorativa con la Rai per dedicarsi ad altro, notizia che è stata subito smentita.

Tante sono le stoccate che Paola Ferrari ha fatto su donne dello spettacolo e giornaliste sportive. Di recente è nota la polemica sulle bellezze rifatte di Diletta Leotta e Belen Rodriguez. La giornalista è molto spesso ospite del collega Alberto Matano. Intervistata su Sanremo 2022 ha fatto uno spoiler, dicendo che alcune canzoni sono bellissime e sarà un gran Festival. Inoltre parlando di Laura Pausini ha dichiarato che in Italia l’artista è stata poco valorizzata.

Le ferite di Paola Ferrari

Dietro una donna come Paola Ferrari c’è un’infanzia ed un passato traumatico. Magari nessuno lo avrebbe detto, ma il dolore familiare è sempre presente. Ecco perchè Paola è una mamma molto presente con i suoi due figli.

Paola Ferrari da bambina
Paola Ferrari da bambina

“Ho vissuto un incubo. Avevo una madre con dei problemi mentali seri: ha cercato per ben tre volte di uccidermi quando ero piccola. Poi, sono riuscita a difendermi e sono scappata via di casa. Ero sola, mio padre era assente e non avevo fratelli che mi proteggessero. È stato un trauma molto difficile da superare. Mi rammarico di non essere riuscita a perdonarla, nonostante lei me lo avesse chiesto. Quando poi mia mamma è venuta a mancare mi sono sentita in colpa. Su certe cose non riesco a voltare pagina.”- ha dichiarato a Fanpage, la giornalista.

 

Impostazioni privacy