Elisabetta II delude Harry: le parole amare

Che i rapporti nella Royal Family fossero tesi lo sappiamo da un pò di tempo. Da pochi giorni sembrerebbero che le tensioni tra sua Maestà e il nipote Harry si siano inasprite.

Non c’è pace per la Regina Elisabetta. Poche ore fa si è diffusa la notizia della positività al Covid del figlio Carlo. Sua Maestà aveva incontrato il primogenito appena due giorni prima. I medici a corte dicono che la sovrana non presenta sintomi e si sottoporrà a tamponi frequenti. Ma si rifiutano di rivelare se è risultata positiva anche lei.

La duchessa Camilla
La duchessa Camilla

Elisabetta II ha avuto anni difficili, sia per la sua salute, per i lutti e i dissapori familiari che l’hanno notevolmente indebolita, quindi un’ulteriore positività al virus, potrebbe mettere a rischio la sua vita e a quel punto potrebbero essere messi a rischio i festeggiamenti del prossimo Giubileo.

Ma sappiamo tutti che la Queen è una donna tenace e per nulla cattiva se la caverà anche questa volta. Negli ultimi tempi si è trovata anche a gestire le polemiche del nipote Harry nell’ultima intervista contro la Royal Family. Non si è arrabbiata con lui ma c’è rimasta male.

L’ultima scelta della Regina delude Harry

L’ultima scelta della Regina non è piaciuta a suo nipote, il ribelle duca di Sussex. Nominare Camilla, regina consorte del futuro re Carlo, non è piaciuto ad Harry che in maniera istintiva tira fuori un ricordo di sua madre Lady Diana.

Lo fa rendendo omaggio allo straordinario lavoro che la madre ha fatto nella lotta all’Hiv. Un lavoro che Diana aveva iniziato alla fine degli anni ’80 quando era credenza comune che per contagiarsi bastasse un contatto casuale. La principessa si sedette accanto al letto di un malato di Aids e gli tenne la mano.

Harry d'Inghilterra
Harry d’Inghilterra

Immagini che fecero il giro del mondo, aiutando a cambiare la percezione di molti sulla malattia. Harry ha deciso così di prendere il testimone e di proseguire l’opera della madre. “Non posso certo girare le spalle davanti alla sofferenza. Inoltre il  lavoro di mia madre non era finito, mi sento obbligato a cercare di continuare il più possibile” ha detto Harry nel podcast Tackle Hiv parlando con la leggenda del rugby gallese Gareth Thomas, che vive con l’Hiv.

Questa scelta sembrerebbe voler dimostrare a nonna Elisabetta quanto fosse grande il valore di sua madre, Lady Diana, non certo Camilla che viene vista sempre come l’altra che ha fatto del male alla “principessa triste”.