Massimo Ranieri, dopo l’incidente il ricovero d’urgenza: ecco le sue condizioni

Massimo Ranieri ha vissuto un momento davvero drammatico della sua vita, è stato ricoverato d’urgenza: ecco i dettagli

Una delle voci più belle di cui gode il panorama musicale italiano, rappresenta uno dei punti cardini della storia della musica visto il suo grande successo con i brani che hanno fatto da colonna sonora a molte giovani coppie innamorate: stiamo parlando di lui, Massimo Ranieri. L’uomo nel corso della sua carriera ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti, ha venduto il maggior numero di dischi nel mondo, pubblicando durante la sua carriera 31 album (di cui 23 in studio, 4 live e 4 raccolte) e 36 singoli.

 

massimo ranieri
curiosità (foto web)

Da ragazzino, ha usato spesso le sue doti canore per attirare turisti e più volte il giovane Massimo si è rifiutato e i suoi compagni lo hanno portato su un scoglio per costringerlo a cantare. Proprio ai suoi inizi egli ha affermato: “La mia voce piaceva, raggranellavano tanti spiccioli e a me ne toccava una parte. Poi finii in un bar e anche lì cantavo per i clienti”. 

Il suo talento venne apprezzato da Gianni Aterano che, notando il talento di un giovanissimo Ranieri in un bar diede voce alla sua carriera. Ranieri affermò: “Un discografico mi notò, mi propose di incidere un disco e mi offrì un anticipo di 200 mila lire. Nessuno in famiglia aveva mai visto una cifra simile”.

I suoi brani sono stati la colonna sonora portante della musica italiana, uno in particolare è Perdere l’amore, seguito da  Rose rosse, ‘O sole mio e Se bruciasse la città, con cui ottenne il terzo posto a Canzonissima 69. L’uomo ha raccontato della sua infanzia non particolarmente facile in una lunga intervista confessando: “la mia infanzia è stata povera. Mi alzavo alle sette del mattino per andare a lavoro, oggi chiamerebbero il telefono azzurro. Mia madre mi portava in mezzo alla strada per guadagnarmi da vivere. Lavoro da una vita tutti i giorni. Ho fatto il barista, ho servito il caffè e qualche volta l’ho pure fatto”. 

Massimo Ranieri ha vissuto un momento davvero drammatico che ha preoccupato i fan.

Il dramma per Massimo Ranieri

massimo sorride
dramma (foto web)

A pochi minuti dall’inizio del concerto grande paura al teatro Diana di Napoli, in quanto il cantante, scendendo dalla scaletta al centro del palco è caduto battendo la schiena. 

Il cantante è rimasto per molto a terra ma quasi subito sono arrivati i soccorsi e lo hanno portato al Cardarelli dove oggi è ricoverato.

Il suo staff riferisce all’ANSA: “Tanto spavento ma per fortuna non ha battuto la testa ed è sempre stato cosciente. Una costola rotta e un buono stato generale ma rimane sotto osservazione”.

Impostazioni privacy