Ricordate Carlotta Brambilla, conduttrice di Bim Bum Bam: ecco come si e ridotta

Bim Bum Bam ci ha tenuto compagnia in un modo nuovo e simpaticissimo. Vediamo cosa fa oggi Carlotta Brambilla 

 

Il programma Tv in questione è uno di quelli che è entrato progressivamente sempre dei più nei nostri cuori. Un modo tutto nuovo di far parlare i bambini per i bambini, ma che ha appassionato i grandi per un ritorno a quell’innocenza tipica di una volta che da adulti si nasconde dentro di noi. Trasmesso su Italia 1 e Canale 5, ha avuto un successo più che ventennale iniziato nel 1981 e finito nel 2002.

Carlotta Brambilla

Oltre a Paolo Bonolis, un nome che sicuramente non possiamo dimenticarci è quello dei Carlotta Brambilla. Lei è rimasta alla condizione della trasmissione fino agli anni 2000 al fianco di Manuela Blanchard, Marco Bellavia e Debora Magnaghi. Nasce a Milano nel 1965 e dagli anni ’80 fa la sua entrata nella sfera legata alla pubblicità. La sua notorietà inizia dopo qualche anno, con la conduzione del programma Caffelatte dedicato ai ragazzi nel 1987 e poi nel 1989 proprio con Bim Bum Bam.

La sua carriera continua sempre di più a cresce addirittura con la produzione delle storie di Licia, Cristina D’Avena era la protagonista nel cartone degli anni ’80, in un periodo di 4 stagioni. La Brambilla poi recita anche nel telefilm Kiss me Lica. Ma è proprio a Bim Bum Bam che il suo nome vola letteralmente in tutta Italia, mostrando anche le sue doti a livello recitativo. Grazie a film e telefilm in parodie ideate da Carlotta stessa.

Carlotta Brambilla cosa fa oggi

Carlotta Brambilla

Tutto prima degli anni 2000, c’è un motivo ben preciso? Ebbene sì, perché proprio dopo quegli anni la Brambilla si dedica maggiormente a prendere il timone di televendite sui canali di Mediaset. Ma anche in qualità di attrice all’intento dei canali dj spot publicitari e delle trasmissioni di Gerry Scotti.

In seguito alla scomparsa di Uan nel 1995, Carlotta Brambilla ha voluto confessare e sottolineare la sua commozione per quel tragico evento. “È difficile parlarne senza commuovermi lui mi ha insegnato tutto quello che so. Quel personaggio così sfrontato come Uan incarnava lo spirito del programma, creativo e un po’ folle”. Recentemente ha anche affermato l’importanza del programma Bim Bum Bam per la sua carriera. Confessa come ancora oggi, mamma di due ragazzi di 24 e 16 anni, la commuove ripensare a come tenevano compagnia agli italiani.

Oggi la sua carriera si è incentrata più verso il lato vendite. Difatti la vediamo nel programma commerciale QVC Italia.

Impostazioni privacy