Claudia Gerini, ecco quanto guadagna la musa di Carlo Verdone: cifre esorbitanti

Claudia Gerini, una tra le attrici più amate del momento, finita nel mirino del gossip per il suo conto corrente: Ecco quanto guadagna la diva della televisione

Claudia Gerini, è ormai da anni una tra le donne più seguite dal pubblico, la sua apparizione in televisione quando era poco più che una bambina ha segnato l’inizio di una brillante e meravigliosa carriera.

Gerini Claudia

Oggi protagonista di numerosi film di successo, a teatro come nel cinema, sono in molti tra i suoi fan ad essere curiosi a quanto ammonti il suo patrimonio.  Infatti  se si sa molto della sua carriera e della sua vita privata è ancora un mistero quanto guadagni la musa ispiratrice di Carlo Verdone. Vediamo quindi nei dettagli la sua carriera e quanto guadagna oggi.

Claudia Gerini: carriera

La bella Gerini nasce il 18 dicembre 1971, e fin da giovane con il suo fisico mozzafiato e la genuina spontaneità comincia subito a farsi notare. Infatti, a soli 13 anni, vince il concorso di bellezza “Miss Teenager”, per poi iniziare a comparire nei primi anni Ottanta in alcuni spot televisivi.

Infatti, nel 1987 partecipa al film “Roba da ricchi” ricoprendo i panni della figlia del celebre Lino Banfi, per poi nel 1991 partecipare al programma “Primadonna”, ideato e diretto dal grande Boncompagni.

Poco dopo diventa una delle ragazze di “Non è la Rai”  e da qui inizia la scalata al successo. Infatti come ben ricorderete, dopo alcuni piccoli ruoli sul grande schermo, ottiene una grande notorietà grazie ai film “Viaggi di nozze” del 1995 e “Sono pazzo di Iris Blond”, l’anno successivo, entrambi diretti dal suo grande amico Carlo Verdone.

La svolta

Claudia Gerini

Gli anni successivi vedono Claudia Gerini alle prese con molti film e serie, come quella in cui nel maggio del 2006  mette in scena “48 ore”, l’anno successivo recita nel film “Nero bifamiliare”. Nel 2003 ha condotto con Pippo Baudo e Serena Autieri il 53º Festival di Sanremo, per poi condurre nel 2007 il “Concertone del Primo Maggio“.

Il 2017 porta per la donne delle novità ed entra a far parte del cast della commedia musicale dei Manetti Bros. Ammore e malavita, grazie al quale vince il “David di Donatello” per la migliore attrice non protagonista.

Come spesso accade quando si tratta di artisti celebri come la nostra bella Claudia Gerini, non è chiaro quanto guadagni l’attrice. Ma in queste ore alcune indiscrezioni hanno rivelato dei dettagli seppur non del tutto precisi. Vista la sua carriera ricca di successi, comunque, è possibile ipotizzare che si tratti di cifre non affatto indifferenti.
A proposito del suo guadagno, comunque, interesserà sapere che secondo una recente ricerca portata avanti dalla “Fondazione Giuseppe Di Vittorio“, sembra che l’attrice percepisca ben 300 mila euro a film, una cifra letteralmente da capogiro.