Andrea Bocelli e la confessione inaspettata: “Da quando ti ho conosciuto…”

Andrea Bocelli e la confessione inaspettata che ha lasciato tutti senza parole: di che si tratta, i dettagli della vicenda

Un tenore e cantante che ha fatto la storia della musica italiana che nel corso della sua carriera ha registrato più di 16 album di musica pop e classica cambiando completamente la musica e la vita quando decise di abbandonare il posto da assistente legale per dedicarsi completamente alla musica  prendendo lezioni private di canto. La notorietà del cantante avvenne nel 1993 quando diede voce con il duetto Miserere con Zucchero Fornaciari, per poi consolidarsi con Il mare calmo della sera, firmato da Zucchero, con cui vinse a Sanremo nel 1994 tra le Nuove Proposte. Oggi la sua voce è tra le più importanti della musica italiana: stiamo parlando di Andrea Bocelli. 

 

andre serio
curiosità (foto web)

Egli ha cantato e collaborato con moltissimi interpreti della musica italiana e internazionale fra cui Luciano Pavarotti, Lady Gaga, Dua Lipa, Ed Sheeran, Jennifer Lopez e Céline Dion. Nel 1982 pubblica il suo 45 giri Amico mio/Quando, firmando nel 1990 un contratto discografico con la Virgin Dischi pubblicando il suo secondo 45 giri, Il diavolo e l’angelo/Proprio tu. Decide, così, di partecipare al Festival di Sanremo nella categoria Nuove proposte nel 1994 con Il mare calmo della sera, scritto dallo stesso Zucchero e Gloria Nuti aggiudicandosi la vittoria.

Andre Bocelli, a causa di una gravidanza complicata è ipovedente a causa di un glaucoma congenito ma all’età di dodici anni perse completamente la vista per via di una pallonata tanto che proprio a Domenica In la mamma confessò: “Mi dissero: abortisci tuo figlio sarò cieco. Ci fu grande preoccupazione perché arrivai in ospedale con forti problemi al ventre, in quel momento mi dissero che Andrea sarebbe nato con un glaucoma congenito e che lo avrebbe reso ipovedente qualche anno più tardi”.

Il cantante è stato sempre definito un libertino quando si tratta di donne rivelando  che gli sono piaciute sempre le belle donne affermando: “Mi sono sempre piaciute  le donne di forte femminilità. Ma neppure i miei traguardi affettivi mi guarivano dall’inquietudine. Il libertinaggio diventa una droga. Tutte le sere hai bisogno di riuscire nel tuo obiettivo. La sera che non ci riesci, stai male”. 

Le sue parole in una particolare occasione di vita hanno commosso tutti.

Le parole di commozione per Amos

andrea canta
verità (foto web)

Il figlio di Andrea Bocelli, Amos, ha conseguito la laurea regalando momenti di gioia a suo papà che, pur trovandosi all’estero per lavoro ha mostrato tutto l’affetto e la vicinanza a suo figlio scrivendogli una lettera.

Nel dettaglio egli avrebbe scritto: “Caro Amossino, tante volte mi avrai sentito ripetere, che ciascuno di noi altro non è, se non la somma delle proprie esperienze e conoscenze. Poche parole sono spesso sufficienti ad esprimere concetti, valori, idee importanti, ma, quanta fatica serve poi, per trasformare il dire in fare, le parole in fatti concreti, i sogni in realtà! Quando ti ho conosciuto, poco più di vent’anni fa, un tempo che è passato con la velocità di un lampo, sollevandoti al petto, piano piano, per paura di farti male, in quell’istante ho capito che la mia vita era di colpo cambiata e che la vita di quel bimbo appena nato, che tenevo tra le braccia, già valeva più della mia stessa vita”.

Impostazioni privacy