Amadeus ha una malattia incurabile: ecco di che si tratta

Amadeus, il celebre conduttore amato ed apprezzato dal pubblico, ha un piccolo segreto: vi siete mai chiesti perché indossa sempre gli stessi colori? Ecco svelata la sua malattia

Il noto presentatore, Amadeus, che proprio in queste settimane ha stravolto il pubblico con il grande successo riportato al “Festival di Sanremo”, come direttore artistico torna a far parlare di sé. Stavolta, finisce nel mirino del gossip per un dettaglio che all’occhio attento dei fan non è passato inosservato.

Amadeus

Infatti, quante volte vi siete chiesti perché Amadeus indossa sempre gli stessi colori? Il conduttore Rai sembra adorare tutte le tonalità del blu, anche le più particolari ma effettivamente molte poche volte lo abbiamo visto indosso con altri colori.

Dopo tanti quesiti, è lo stesso Amadeus a svelare il perché di questa scelta di abbigliamento e colori e con la sua rivelazione lascia tutti senza parole. Ecco i dettagli della malattia incurabile da cui è affetto Amadeus.

Amadeus: la malattia di cui soffre

Amadeus

Il conduttore del “Festival di Sanremo” fa una confidenza e rivela che è daltonico. E’ la curiosità che ha rivelato alla rivista “DiPiù” in una lunga e dettagliata intervista, nella quale ha spiegato che ha un trucchetto per superare questa difficoltà.

Amadeus commenta che non ha idea di che colore sia la sua giacca, questo perché non distingue la maggior parte dei colori ma semplicemente sceglie giacche blu, azzurre, di diverse gradazioni per andare più sul sicuro sugli abbinamenti.

Camicia bianca o camicia nera, nient’ altro a meno che non ci sia Giovanna Civitillo a dirgli cosa deve indossare. Per il resto non ha alcun problema, nemmeno con il semaforo. “Io non ho idea di che colore sia la sua giacca. Si immagina che confusione farei se avessi giacche e camicie di tutti i colori?”.

“Per me sarebbe impossibile fare gli abbinamenti giusti. Per questo ho solo giacche blu e azzurre, in diverse gradazioni, camicie nere o bianche. Questi sono i colori che riconosco e che posso abbinare senza il rischio di sbagliare” ed ecco svelato il blu di Amadeus che aggiunge anche il rosso e questo lo porterebbe ad avere una vita normale anche alla guida.

“Riconosco anche il rosso, ma non posso vestirmi di rosso: sembrerei il Gabibbo. Riconosco il rosso e, comunque, so che il colore in alto del semaforo significa che bisogna fermarsi e quello in basso, il verde, significa che si può passare”.