Sonia Bruganelli, il dramma della malattia che ha colpito la figlia: “Un danno cardiaco”

Ecco cosa ha raccontato Sonia Bruganelli a proposito di sua figlia Adele. 

 

Sonia Bruganelli è l’attuale opinionista del Grande Fratello Vip. Insieme a Adriana Volpe fa parte del programma condotto da Alfonso Signorini che sta facendo compagnia agli italiani da ormai mesi.

Sonia Bruganelli al Grande Fratello Vip
Sonia Bruganelli al Grande Fratello Vip – Immagine presa dal profilo Instagram dell’opinionista del GF Vip

Bruganelli è moglie del noto conduttore Paolo Bonolis. Ha un’agenzia di casting e produzione e insieme al marito hanno avuto tre figli: Adele, Davide e Silvia. Hanno una bella famiglia allargata visto che lui aveva già due figli avuti dal precedente matrimonio.

Ad ogni modo, non tutto è stato sempre rose e fiori. Appena nata la figlia Silvia ha avuto dei gravi problemi di salute. Ecco cosa è successo nel dettaglio.

Sonia Bruganelli racconta cosa è successo a sua figlia Silvia appena nata e tutti i problemi di salute che ha avuto: ecco come sta ad oggi

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli – Immagine presa dal suo profilo di Instagram

Attualmente Silvia Bonolis ha 18 anni, ma la sua vita non è stata facile dall’inizio. Appena nata, infatti, ha dovuto subire un intervento d’urgenza per un problema al cuore. L’intervento è stato necessario per evitare di farle avere danni cerebrali permanenti. Ad oggi Silvia è una giovane donna che ha qualche difficoltà nell’essere autonoma, ma conduce una vita normalissima.

A Verissimo qualche mese fa proprio Sonia Bruganelli aveva raccontato il terrore dei primi momenti di vita della figlia: “Quel giorno è cambiata completamente la mia vita. L’ultimo mese di gravidanza è stato allucinante e non ho foto di Silvia appena nata perché avevo paura in qualche modo di affezionarmi perché avevo paura di perderla. Le ho fatto le prime foto a quattro mesi”.

Poi, l’opinionista del GF Vip è entrata nel dettaglio su cosa sia davvero accaduto alla figlia dal punto di vista medico: “Dopo l’operazione ha avuto un’ipossia cerebrale che le ha comportato dei danni motori. Aveva solo un danno cardiaco che era stato sistemato con l’operazione. Purtroppo l’intervento era talmente complicato che ha avuto un infarto e danni neurologici, per fortuna non cognitivi”.

Insomma, una situazione drammatica che poteva finire molto peggio e che ha segnato irrimediabilmente la famiglia Bonolis. I due hanno avuto altri due figli, ma le attenzioni di cui necessita Silvia sono sicuramente diverse rispetto a quelle degli altri figli. La vita ha messo la coppia a dura prova, ma hanno saputo trarne il meglio da questa esperienza traumatica.