Valeria Fabrizi, la drammatica scoperta del brutto male: “Un tumore al rene…”

Valeria Fabrizi, ospite del celebre salottino di Silvia Toffanin, racconta il suo dolore e svela la drammatica scoperta: “Un tumore al rene…”

La bellissima Valeria Fabrizi, proprio in queste ore è stata ospite per la prima volta di Silvia Toffanin a “Verissimo“. L’attrice 84enne, a tutti gli effetti un’icona del cinema e della tv italiana con più di 60 film e 20 fiction in cui ha recitato fa parlare di sé.

Valeria Fabrizi

La donna che ci ha tenuto a fare i complimenti alla padrona di casa per il modo in cui conduce il suo programma e la sua bravura, si racconta senza filtri. La Fabrizi, che entra nelle case degli italiani ormai da anni, ha ripercorso insieme alla presentatrice i momenti salienti della sua carriera e proprio mentre ricordava i bei momenti si è lasciata andare ad una confidenza che ha lasciato tutti senza parole.

La donna infatti, ha rivelato un dramma che l’ha travolta mentre era sul set di “Che Dio Ci Aiuti“, la fortunata fiction di Rai1 amatissima dal pubblico: “Sono in pochi a saperlo, mentre giravo ho scoperto di avere un tumore al rene, infatti hanno dovuto asportarmelo e adesso vivo con un rene solo.” Ecco i dettagli della vicenda.

Valeria Fabrizi: la drammatica scoperta

Valeria Fabrizi

Quello che ha raccontato la donna ha lasciato tutti con il fiato sospeso, alcune indiscrezioni erano girate sul suo conto ma per il momento non erano mai state confermate. Poi, ecco le dolorose parole: “Sono stata molto forte, non so come sia possibile, ma ho avuto la forza di superare bene quel momento così difficile della mia via. Adesso sto bene, non ho paura di invecchiare. Non ho mai ritoccato le mie rughe perché mi piacciono, mi sono tenuta lontana dalla chirurgia”.

Continua: “Sto bene, mi sono curata sono stata fortissima, questo intruso  mi è stato totalmente indifferente. Facevo già la suora e ho rinunciato a operarmi subito per non mettere nei guai la Lux. Ho fatto il mio dovere, sono orgogliosa”.

Ha svelato così il suo dolore inaspettato, la difficoltà di affrontare un brutto male ed il coraggio e la determinazione con la quale ha combattuto e sconfitto il tumore. La stessa Toffanin è rimasta molto commossa dal suo racconto, un esempio di forza e coraggio che potrà dare il giusto sostegno ad altre migliaia di donne che purtroppo si trovano come lei. Come sempre, Grazie Valeria per la tua forza.

Impostazioni privacy