Amici, LDA finisce nella bufera: “Hai sbagliato mestiere” | Stavolta l’ha fatta grossa

Le recenti affermazioni di LDA hanno fatto infuriare un insegnante, il quale si è scagliato duramente contro il giovane cantante

Sabato scorso il pubblico di Canale 5 ha assistito alle prime due eliminazioni dal Serale di “Amici di Maria De Filippi”. A fare le spese del giudizio degli esperti sono stati Alice Del Frate e Gio Montana, stessa sorte che faranno altrettanti allievi nel corso della prossima puntata.

 

LDA (Instagram)

Anche se per il momento non corre questo rischio, LDA ha commesso un’azione che ha fatto letteralmente perdere il controllo a Rudy Zerbi, esperto critico musicale che è sbottato dopo le esternazioni del figlio di Gigi D’Alessio. Luca infatti, insieme al suo compagno di classe Calma, si è rifiutato di cantare un pezzo scelto dal suo stesso insegnante.

Si tratta del brano di Daniele Silvestri intitolato “La Paranza”, uscito ormai nel lontano 2007. Una volta venuti a sapere della scelta della canzone, i due allievi si sono permessi di criticarla: “A me sarebbe andato bene anche il reggaeton, ma almeno parlava di qualcosa. Con tutto il rispetto per Daniele Silvestri”, ha affermato LDA.

Amici, Rudy Zerbi perde la pazienza con LDA

Come se le sue parole non fossero già sufficienti, Luca D’Alessio ha deciso di proseguire con le pesanti affermazioni di scherno nei confronti del pezzo: “Vestiamoci da papere e andiamo sul palco vestiti così. Io resto allibito. Io non sto qua con gli scemi, contro non ho gli scemi. […] Penso che questo pezzo faccia schifo. Ha credibilità se lo fa lui che è l’artista, ma io non lo faccio. A tutto c’è un limite. La paranza è una danza che si balla con la panza, qui si parla del mio futuro. A costo di dare il punto agli altri, io questo pezzo non lo canto”.

Ascoltato il discorso di LDA insieme a quello di Calma, Rudy Zerbi ha deciso di convocarli per fargli comprendere meglio l’importanza di una canzone come “La Paranza” che, tra l’altro, ha ricevuto una marea di premi e riconoscimenti importanti.

Rudy Zerbi (Websource)

“Chi si deve vergognare siete voi, dell’ignoranza con cui avete affrontato un pezzo del genere, della supponenza con la quale parlate di cose che non sapete neanche cosa siano, della strafottenza con la quale vi rivolgete a un artista come Daniele Silvestri”, ha tuonato il professore di “Amici”, che in seguito si è rivolto direttamente a LDA: “Il discografico di quel pezzo ero io, il contratto per quel pezzo l’ho fatto io. Insieme a lui ho raccontato e promosso quella canzone. LDA se non riesci a cantare una canzone del genere hai sbagliato mestiere”.

Alle durissime critiche di Zerbi si è unito addirittura il padre di Luca, ovvero il celebre cantante italiano Gigi D’Alessio. Quest’ultimo si è trovato pienamente d’accordo con il critico musicale, prendendo nettamente le distanze dalle frasi di suo figlio: “Bravo Rudy! Condivido tutto quello che hai detto. Devono ancora crescere e imparare tanto. Un anno di Amici non basta”.