Alessandro Tersigni, la preoccupazione per la salute della figlia: il drammatico racconto dell’attore

Alessandro Tersigni,  l’attore ed ex concorrente del “Grande Fratello”, racconta la sua preoccupazione per la figlia: ecco i dettagli del tragico racconto

Il celebre attore Alessandro Tersigni ha annunciato al settimanale “Di Più” la nascita della sua seconda figlia. In realtà la notizia del neo papà bis era già trapelata qualche ora fa grazie a Vanessa Gravina, collega di Tersigni a “Il Paradiso delle Signore“. La donna infatti, amica di Tersigni,  aveva raccontato di soppiatto a “Italia Sì” di Marco Liorni la bella novità.

Alessandro Tersigni

Ora a parlare è direttamente il neo papà, che non ha nascosto le difficoltà che ha dovuto affrontare con la moglie Maria Stefania Di Renzo riguardo la nascita di questa seconda bimba. Alessandro Tersigni ha infatti raccontato di essere diventato papà per la seconda volta all’inizio di febbraio, poco dopo la fine del suo lavoro sul set della celebre serie  “Il Paradiso delle Signore”.

La piccola però se l’è vista brutta: è nata in anticipo e proprio per questo ci sono state delle complicazioni prima e dopo il parto e per questo l’ex gieffino ha aspettato un po’ prima di parlarne apertamente. Ecco i dettagli della vicenda.

Alessandro Tersigni: il drammatico racconto

Alessandro Tersigni

La gravidanza di Maria Stefania,che come i fan più attenti sapranno è ex allieva di “Amici”, è stata assolutamente normale nei primi mesi. Ma non si è conclusa al meglio. Le ultime settimane si sono rivelate però difficili, i medici hanno detto che c’erano dei problemi e che bisognava far nascere la piccola con largo anticipo. La notizia ha terrorizzato i genitori della bimba che si sono trovati spiazzati. Si è optato per un cesareo d’urgenza al quale Tersigni non ha potuto ovviamente assistere.

In questo clima di preoccupazione, quasi subito dopo Alessandro, la moglie e il primogenito Filippo sono risultati positivi al Covid-19. Un momento veramente complesso per la famiglia che per non contagiare la neonata, nata prematuramente tra l’altro e quindi molto fragile, ha chiesto aiuto ai familiari.

E così, come lo stesso attore racconta, sua suocera si è trasferita a casa sua e la donna stava con Zoe chiusa in una camera e gli altri occupavano il resto dell’appartamento. Per fortuna nessun sintomo importante visto che erano tutti già vaccinati.

I due sono legai dal 2009, e sono convolati a nozze nel 2016. Anche questo brutto periodo sembra essere finito e la coppia si gode finalmente un po’ di sano e meritato riposo in famiglia, in compagnia del primogenito Filippo e della piccola di casa Zoe.