Eleonora Giorgi, la dolorosa malattia che affligge l’attrice: sintomi pesantissimi

Eleonora Giorgi racconta il suo dolore e confessa la malattia con la quale deve fare i conti ormai da parecchio tempo: ecco i sintomi pesantissimi

La bellissima Eleonora Giorgi si racconta come mai prima, e svela i dettagli della sua battaglia. Infatti la donna, nota al pubblico per il suo talento ed il suo sorriso contagioso, ha però un lato fragile che non sempre ha mostrato a chi le sta intorno.

Eleonora Giorgi

Infatti la bella Giorgi, forte e determinata come sempre, racconta la malattia con la quale deve fare i conti ormai da anni: la showgirl soffre di artrite reumatoide, la stessa malattia di cui hanno sofferto il padre e il nonno.

A rivelarlo è stata la stessa attrice che in queste settimane è stata ospite del programma di Serena Bortone, in onda su Raiuno, “Oggi è un altro giorno”. Qui, oltre a ripercorrere assieme alla padrona di casa i tratti più salienti della sua carriera artistica, ha anche rivelato dei dettagli inediti riguardo la sua vita privata , appunto. Ecco cosa ha raccontato Eleonora Giorgi, per la prima volta.

Eleonora Giorgi: racconta il suo dolore

Eleonora Giorgi

Una malattia di cui ha cominciato a soffrire quando aveva solo 37 anni, età in cui si sono manifestati i primi sintomi come ha spiegato lei stessa in un’intervista rilasciata già nel 2019 a “Verissimo”. “Ho la stessa malattia di cui soffrivano mio nonno e mio padre. Mi torna in mente, sempre, la mano di mio nonno. Lui amava scrivere. Ma la sua malattia, l’artrite, gli aveva deformato le dita”.

Nel racconto, la donna svela che i sintomi a lei riservati sono purtroppo molto duri, tanto da fare fatica ad allungare le dita per un saluto, a volte. Dopo aver cominciato ad accusare i primi sintomi, nonostante non sia facile, ha deciso di non arrendersi e combattere contro questo brutto male con tutte le sue forze, come ha spiegato lei stessa in un’intervista.

“Un fastidio pesante, anche in scena: a poco a poco ho iniziato a nascondere la destra con ogni trucco e ad andare a letto indossando un guanto di gomma pieno di antinfiammatori. Ma ho deciso di non arrendermi”, ha raccontato l’attrice.

Così giovane infatti, ha cominciato a sentire primi dolori alle articolazioni della mano, vicino alla base delle dita non dando, inizialmente, importanza a quei sintomi per poi fare l’amara scoperta. Anno dopo anno infatti, quei sintomi sono diventati sempre più fastidiosi e ha deciso di approfondire. Oggi la donna continua con forza e coraggio la sua battaglia, cercando di convivere con questa malattia meglio che può.