Gerry Scotti, per il pubblico è una tragedia: “Non lo vedremo più” | Il triste motivo

Per il pubblico è una tragedia una presunta assenza dal piccolo schermo di Gerry Scotti: cosa sta accadendo? i dettagli della vicenda

Uno dei conduttori dalla straordinaria competenza che ha conquistato milioni di telespettatori con i suoi quiz, tanto da essere definito dal 44% degli italiani, l’erede di Mike Bongiorno è lui, Gerry Scotti. Nel corso della sua carriera, egli ha condotto numerosi quiz game tra cui Passaparola, Caduta Libera, The wall, Il Guiness dei primati e il famoso Chi vuol essere milionario?.

 

ge sorride
curiosità (foto web)

Il suo esordio nel mondo dello spettacolo è avvenuto grazie ad alcuni programmi radiofonici a fine anni Settanta tra cui Radio Hinterland Milano2, passando a fine anni Settanta a Radio Milano International  dove si è occupato di due rubriche, Il puntaspilli e Il mercatino delle pulci, dove acquirenti e venditori acquistavano e vendevano oggetti di cui non ne avevano più bisogno.

Grazie alla sua professionalità notata da Claudio Cecchetto, gli viene fatta una proposta, quella di diventare prima voce di Radio Deejay. L’uomo, nello stesso tempo stava per accettare una proposta all’estero rifiutata grazie proprio a Cecchetto. In una intervista, Gerry ha raccontato di come avrebbe parlato ai genitori circa il suo futuro nel mondo dello spettacolo rivelando: “Avevo un ottimo stipendio, un sacco di benefit, persino il dentista pagato. Così, quando dissi a casa che volevo darmi allo spettacolo, per poco a mia mamma non prendeva un coccolone”. 

Come molti personaggi dello spettacolo, Gerry ha vissuto il dramma del Covid-19, finendo in terapia intensiva. Non ha mai dimenticato di ringraziare medici e operatori sanitari circa il lavoro che hanno fatto aiutandolo ad uscire da quell’incubo senza fine. Egli ha confessato: “Quando ero grave il pensiero di mia nipote Virginia mi ha aiutato: mi sono detto: ‘devo guarire perché tra un mese nasce mia nipote ed io ci voglio essere’”.

Il dramma per il pubblico: non vedremo più Gerry?

ge sorride
dramma (foto web)

Da molti anni Gerry Scotti insieme alla bella Michelle Hunziker è al timone del famoso tg satirico ideato da Antonio Ricci, Striscia la notizia. Il programma sta per concludersi e ancora non è chiara la sorte del conduttore più amato dagli italiani. 

C’e parecchia preoccupazione nei fan di Gerry che non vedrà il conduttore per un bel pezzo. Al posto di Caduta Libera, verrà trasmesso il noto show Avanti un altro per tutta l’estate.

Gerry non deve e non può sparire dal piccolo schermo, in molti si augurano che l’uomo possa sorprendere con un nuovo programma.