Rita Dalla Chiesa, la rivelazione piccante sulla sua vita intima | Il lato hot che nessuno si sarebbe aspettato

Rita Dalla Chiesa è una delle più note conduttrici della televisione italiana che oggi alla soglia dei 75 anni si lascia andare a dichiarazione davvero hot

Rita Dalla Chiesa (fonte web) (1)
Rita Dalla Chiesa (fonte web)

La sua immagine è legata soprattutto alla conduzione di diversi programmi televisivi come Forum e al suo matrimonio con il grande Fabrizio Frizzi. La sua vita è sempre stata al pari di una favola. Conduttrice televisiva e giornalista molto amata dal pubblico italiano, nasce in provincia di Napoli, esattamente a Casoria il 31 agosto 1947 sotto il segno della Vergine. La figura più importante nella sua vita è stato il padre, a cui ha dedicato anche un libro Il mio valzer con papà. 

Vita Privata

Riguardo la sua vita privata sappiamo che negli anni 70, quando era ancora molto giovane ha sposato l’ufficiale dei Carabinieri Roberto Cirese con il quale ha avuto una figlia di nome Giulia. Quest’ultima è l’unica figlia della giornalista.

Anche la vita di Giulia è stata piuttosto difficile visto che nel novembre 2017 è rimasta vedova del marito ovvero l’autore televisivo Massimo Santoro che è morto prematuramente a causa di una brutta malattia. La donna è rimasta da sola con il figlio Lorenzo che oggi ha 15 anni.

Ad ogni modo, la storia tra Rita Dalla Chiesa ed il primo marito è stata piuttosto intensa, ma ad un certo punto poi hanno divorziato anche se hanno mantenuto buoni rapporti.

Alla fine degli anni ottanta, quando è già una conduttrice affermata, conosce  Fabrizio Frizzi con il quale ho condotto Pane e marmellata. I due avrebbero iniziato subito una relazione segreta per via di una grande differenza di età tra di loro, lei ne aveva già 35 mentre lui soltanto 25. I due poi però si sono sposati e nel 1998 si separano, divorziando poi ufficialmente nel 2002.

La dichiarazione piccante

Tra loro, nonostante la fine della relazione, rimase un rapporto di amicizia molto profondo, e quando Fabrizio è venuto a mancare per Rita è stato un momento veramente difficile. Fu una prova d’amore grandissima lasciarlo andare. Pensai che era giusto vivesse la sua vita, in fondo si era preso cura di me e di Giulia quando era giovanissimo”. Queste le parole di Rita parlando proprio della separazione da Fabrizio.

Di recente la nota conduttrice è stata ospite nel salotto di Io e te, intervistata da Pierluigi Diaco. Tra le tante cose si è parlato di viaggi e della sua grande paura di volare: «Quando prendevo l’aereo mi imbottivo di farmaci e non mi godevo la vacanza per il terrore del viaggio di ritorno. Per questo motivo, ho sempre preferito viaggiare in macchina o in treno…». Diaco, cogliendo la palla al balzo chiede se fosse mai successo qualcosa di scabroso in uno di questi viaggi e lei con spontaneità ha risposto di sì.

«È accaduto, ovviamente nell’ambito di una relazione… Il posto era il vagone letto di un treno. Molto romantico, sei in due in uno spazio piccolo e dal finestrino entra la luce dei posti che attraversi. Ovviamente in stazione, bisogna tirare giù la tendina». A questa dichiarazione risuonano le risate in studio.