Piero Angela, il particolare tenuto nascosto fino ad ora | Alberto parla di quella incredibile richiesta del padre

Piero Angela è passato a miglior vita e solo ora emerge un particolare che è stato tenuto nascosto e riguarda proprio suo figlio Alberto.

alberto e Piero Angela (fonte web)
alberto e Piero Angela (fonte web)

Una delle menti più grandi e illustri del nostro paese ci ha lasciati lo scorso 13 Agosto 2022. Dopo una lunga malattia Piero Angelo è morto all’età di 93 anni. A ricordarlo sono stati milioni di persone, soprattutto i giovani ai quali ha saputo trasmettere cultura e conoscenza con così tanta semplicità. Era infatti il suo parlare semplice nonostante il livello erudito che ha portato persone di ogni ceto sociale e livello culturale ad ammirarlo.

Sono molte le persone che grazie a lui si sono avvicinate all’arte e al sapere. Un’eredità preziosa che ha saputo trasmettere con così tanto orgoglio a suo figlio Alberto, un grande divulgatore. È stato lui stesso ad annunciare la morte del padre tramite un post social “Buon Viaggio papà”. Una frase semplice ma pesante allo stesso tempo, ricca di commozione.

Non meno emozionante è stato il discorso di suo figlio al suo funerale. È grazie a suo padre infatti che ha capito quanto la morte sia un processo naturale di cui non bisogna avere paura. Solo dopo la sua morte, però è uscito fuori un particolare che è stato tenuto nascosto fino ad ora, e riguarda proprio il rapporto tra padre e figlio.

La passione per il sapere che condividevano Piero e Alberto

Alberto Angela, a differenza di sua sorella Christine della quale non si sa molto, ha scelto di seguire la passione e di conseguenza il lavoro di suo padre. Divulgare il sapere è una scelta difficile ma allo stesso tempo ricco di onore e orgoglio. Le trasmissioni condotte da Piero Angela sono state varie e tutte hanno riscosso un grande successo in termine di audience.

Tra queste, Destinazione Uomo, il pianeta dei dinosauri, Quark, Viaggio nel cosmo e Ulisse. Ma quella più famosa che ha sancito il rapporto con il figlio, è stata SuperQuark che li ha visti condurre fianco a fianco. La nuova edizione di SuperQuark si è aperta proprio con un messaggio di Piero, afflitto da uno stato di malattia già avanzato. Si è scusato con il suo pubblica per la sua mancata presenza. Al suo posto però un divulgatore di eccellenza, suo figlio.

Un particolare che lega Alberto e Piero Angela tenuto nascosta finora

Siccome i due sul piccolo schermo hanno avuto un ruolo di colleghi, hanno dovuto per un attimo dimenticare il rapporto di sangue che li univa. Ed è proprio per questo che Piero deciso di chiedere ad Alberto di non chiamarlo “Papà”, bensì Piero.

Alberto e Piero Angela (fonte web)
Alberto e Piero Angela (fonte web)

Un altro aneddoto particolare, vista l’erudizione familiare, che non è mai stato divulgato fu raccontato da Pietro Angela al programma Cartabianca. Il conduttore ha infatti raccontato che suo figlio fu bocciato in quinta elementare. Un ‘esperienza che gli ha fatto capire molto, dal momento che è diventato uno dei più grandi divulgatori di conoscenza.

Impostazioni privacy