Published On: ven, Mag 19th, 2017

Chris Cornell, secondo la moglie il suicidio sarebbe stato causato dalle medicine

Share This
Tags


A poche ore dalla morte di Chris Cornell arrivano le prime indiscrezioni proprio dalla moglie Vicky Cornell, secondo quest’ultima la morte del cantante sarebbe dovuta ad una dose eccessiva di ansiolitici che il cantante regolarmente assumeva.

La moglie di Chris Cornell, Vicky, prova a cercare il motivo del gesto del cantante, che ha scelto di togliersi la vita impiccandosi. Sia Vicky che i legali di Cornell puntano il dito contro gli ansiolitici utilizzati dal cantante secondo loro “potrebbe averne assunti più del dovuto”, in questo caso Chris Cornell si sarebbe tolto la vita senza neppure essere coscienti di quello che stava realmente facendo.



In queste ultime ore la moglie di Chris Cornell ha diffuso un comunicato stampa per esprimere l’immenso dolore per la perdita del marito:

guadagna online

“Il suo mondo girava prima di tutto attorno alla famiglia e poi alla musica. […] Quando abbiamo parlato prima del concerto abbiamo discusso della possibilità di fare delle vacanze e altri progetti che avevamo – scrive aggiungendo poi dettagli inquietanti -. Quando abbiamo parlato alla fine dello show ho sentito che biascicava, era diverso. Quando mi ha detto che poteva aver preso una o due pastiglie di Ativan in più ho contatto la security chiedendo di tenerlo d’occhio”.

 
Cambia tutto, se è vero che Chris Cornell ha assunto una dose eccessiva di Ativan non si tratterebbe più di suicidio, seguiremo gli sviluppi della vicenda da vicino.

Tag Notizia

  • chris cornell motivi suicidio
  • cris cornell motivi suicidio

About the Author

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>