Pubblicato Il: Gio, Mar 14th, 2019

Autobus Sull’A1 prende fuoco, scolaresca in fuga dalle fiamme.

Ultimo Aggiornamento

14 Marzo 2019, Un autobus diretto a Firenze, che aveva a bordo gli studenti del Liceo Scientifico “Nino Cortese” di Maddaloni Caserta, ha preso fuoco l’incidente è avvenuto sull’autostrada A1, intorno alle 14, panico e studenti in fuga.

La tradizionale gita scolastica a Firenze per una quarantina di studenti del liceo Scientifico Nino Cortese di Maddaloni, in provincia di Caserta stava per trasformarsi in tragedia, studenti salvi grazie alla prontezza degli insegnanti che hanno dato l’allarme esortandoli a fuggire dal pericolo.

Autobus A1 Prende fuoco. Studenti in salvo

Il mezzo ha preso fuoco sull’Autostrada A1, subito gli insegnanti hanno esortato ad abbandonare subito il veicolo che è stato preso d’assalto dalle fiamme.

Pronto l’intervento dei Vigili del Fuoco per scongiurare il peggio, al momento non sono note le cause dell’incidente. Ragazzi ed insegnanti sono stati poi accompagnati all’area di servizio “Mascherone” in attesa di un nuovo autobus per proseguire il viaggio. Sul posto sono continuate le operazioni di soccorso, tra le probabili cause dell’incendio un’avaria ai motori. Le cause del rogo non è confermata, per ora si tratta semplicemente di una ipotesi.

Fortunatamente solo spavento e paura, i ragazzi sono scappati immediatamente trovando rifugio sui prati circostanti, non si registrano feriti.

Sul tratto stradale interessato dell’A1 si sono verificate code e qualche disagio per la chiusura di una corsia.

Fonte Immagine WEB.

Aggiornamento 17.55 – Autobus in Fiamme sull’A1

Dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco ecco come è ridotto l’autobus che ha preso fuoco oggi sull’autostrada A1.

Autobus Sull'A1 prende fuoco, scolaresca in fuga dalle fiamme.

Autore

- Redazione TopicNews.it - Le Tue News Online

Commenta l'articolo

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>